Recupero coattivo dei crediti regionali

Recupero coattivo dei crediti regionali

Per l’iscrizione ai corsi di studio delle università statali e legalmente riconosciute, degli istituti universitari e degli istituti superiori di grado universitario che rilasciano titoli di studio aventi valore legale è dovuta la tassa regionale per il diritto allo studio, finalizzata ad incrementare le disponibilità finanziarie delle regioni per l’erogazione di borse di studio e di prestiti d’onore agli studenti universitari capaci e meritevoli e privi di mezzi, nel rispetto del principio di solidarietà tra le famiglie a reddito più elevato e quelle a reddito basso.

Con convenzione sottoscritta in data 30 gennaio 2023 l’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente ha trasferito all’Agenzia la gestione dei Tributi sulla caccia (attività venatoria).

Con convenzione sottoscritta in data 18 gennaio 2023 l’Assessorato Regionale all’Agricoltura e Riforma agro-pastorale ha trasferito all’Agenzia la gestione delle Tariffe Fitosanitarie che vengono applicate per i controlli all’importazione ed all’esportazione, per il rilascio delle autorizzazioni e per i controlli alla produzione ed alla circolazione delle piante, compreso l’uso del passaporto (etichetta ufficiale utilizzata per lo spostamento di piante all’interno dell’UE).

Con convenzione sottoscritta in data 24 gennaio 2023 l’Assessorato Regionale dei Trasporti ha trasferito all’Agenzia la gestione della Tassa sulle concessioni regionali per l’esercizio di pubblici servizi ordinari di linea per viaggiatori e per i servizi fuori linea e del contributo per spese di istruttoria e diritti di segreteria ai fini della partecipazione all’esame finale per l’acquisizione della qualifica di agente di polizia amministrativa.

Con convenzione sottoscritta in data 03 febbraio 2023 l’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente ha trasferito all’Agenzia la gestione del Tributo speciale per il conferimento in discarica dei rifiuti.

Con convenzione sottoscritta in data 23 febbraio 2023 l’Assessorato Regionale Agricoltura e Riforma agro-pastorale ha trasferito all’Agenzia la riscossione delle tasse di concessione Regionale in materia di:

1. Tassa annuale per il rilascio dell’autorizzazione alla pesca del corallo rosso;
2. Tassa per esercizio della pesca professionale in acque interne (licenza di tipo A);
3. Tassa per esercizio della pesca sportiva da parte di pescatori sportivi residenti in Sardegna e pescatori residenti all’estero che siano nati in Sardegna (licenza di tipo B);
4. Tassa per esercizio della pesca sportiva da parte di pescatori sportivi non residenti in Sardegna (licenza di tipo C).

In questa sezione è possibile trovare la modulistica dell’Agenzia.

Nella presente sezione è inoltre pubblicato uno scadenziario con l’indicazione delle date di efficacia degli obblighi amministrativi introdotti.

I soggetti (banche, assicurazioni e altri intermediari finanziari autorizzati) che in via professionale prestino, a qualsiasi titolo, garanzie a beneficio dell’Amministrazione regionale, delle proprie articolazioni organizzative e dei suoi enti strumentali, possono incorrere in limitazioni nell’accoglimento di ulteriori garanzie con inserimento in una “black list” di soggetti inaffidabili.

Recupero coattivo dei crediti regionali